MERCATO CONTADINO DIDATTICO

passo dopo passo… verso il futuro

La Fattoria Didattica Colle Regina realizza un mercato del contadino con percorsi e laboratori didattici per famiglie, gruppi e classi scolastiche.

In collaborazione con altre aziende agricole multifunzionali, promuove sul territorio un modello di agricoltura diversificato in riferimento alla caratteristica dei luoghi, da noi considerata l’unica via, concreta e praticabile, in alternativa e quale fattiva soluzione ai problemi causati dalla monocoltura intensiva; proponendo scelte per svariati tipi di colture, comunque redditizie; per una gestione il più sostenibile delle risorse naturali e dell’ambiente, nel rispetto reciproco delle molteplici realtà territoriali: agricole, economiche, dei vari paesaggi e di vivibilità.

Operando già in tal senso, se ne portano gli esempi pratici e si organizzano inoltre incontri informativi e formativi. Tutto ciò per creare supporto ed incentivare la nascita di nuove realtà agricole produttrici di eccellenze, sempre più richieste dal consumatore e a tutt’oggi insufficienti; ed inoltre, per sensibilizzare soprattutto le nuove generazioni sul rapporto imprescindibile fra agricoltura e salubrità dell’ambiente, rispetto per il paesaggio come valore condiviso e considerato una necessaria risorsa ed un patrimonio, in quanto strumento, sia per proficue strategie commerciali legate anche al turismo, che per un’armonica convivenza a vantaggio di tutti.

Un inizio a piccoli passi, autentici, ma che mi auguro

divenga un Lungo percorso di fruttuose collaborazioni.

L’attività del mercato favorisce l’aggregazione e le sinergie fra le piccole aziende, dando loro supporto allo scopo di incentivare la produzione ed il commercio dei prodotti locali, fra aziende agricole e consumatori e fra aziende agricole e commercianti, anche con la possibilità di creare nuove professionalità.

Dà certezza sulla provenienza, sulla stagionalità e freschezza .

Fa conoscere i vari prodotti trasformati, mediante l’utilizzo di laboratori didattici dimostrativi, coinvolgendo tutti i soggetti della filiera.

Organizza visite all’interno delle aziende produttrici per gruppi di visitatori, dove sarà data dimostrazione della provenienza dei loro prodotti e di come si originano.

L’attività didattica all’interno del mercato permette la crescita di una rete di relazioni dialogando e creando un rapporto di conoscenza e fiducia con il contatto diretto ed un prezioso scambio di informazioni.

Acquistare del formaggio, della verdura, passando tra le mani di chi l’ha prodotta, il quale è in grado di spiegarci la storia di quel prodotto, la modalità di allevamento, o di coltivazione, la fatica, l’impegno e le tradizioni, è sicuramente rassicurante ed affascinante.